| 4 commenti ]
Ecco una guida passo-passo che vi permetterà di avere id alto in eMule aprendo le porte nel router Sitecom WL-127 in maniera tale da scaricare velocemente con eMule stesso, uTorrent e con tutti gli altri programmi p2p.
Ci sono diverse versioni di firmware del router (Firmware v1 001 e v1 002)
Ciò che cambia è l' interfaccia , noi vedremo entrambe le configurazioni nel dettaglio.

CONFIGURAZIONE ROUTER SITECOM WL-127 CON FIRMWARE V1-002

1. APERTURA AUTOMATICA DELLE PORTE (UPnP)
Per evitare grossi mal di testa e problemi infiniti, provate ad attivare il protocollo UPnP per aprire le porte in automatico, senza doverlo fare manualmente.
Innanzitutto scaricate l' ultima versione di eMule altrimenti potreste avere problemi con l' apertura automatica delle porte (UPnP):
Download eMule
Attivate l' UPnP in eMule andando su Opzioni--> Connessioni --> Usa UPnP per impostare le porte.
Se usate eMule Xtreme: Opzioni--> Opzioni Avanzate --> Abilita supporto UPnP
Confermate cliccando prima su Applica e poi su OK
Chiudete eMule.

Adesso attivate questa comodissima funzione nel router:
Accedete al browser che utilizzate per la navigazione internet (Internet Explorer, Mozilla Firefox ecc.) e digitate sulla barra degli indirizzi l’ Ip del router (nel router in questione di default è http://192.168.0.1/ altrimenti inserite l' indirizzo del GATEWAY PREDEFINITO che i possessori di Windows Xp possono leggere andando su su Start--->Esegui-->command e digitando ipconfig /all (seguito da Invio) nella finestra nera che si apre (schermata dos), mentre i possessori di Windows Vista devono andare su Start, poi su Esegui e digitare Cmd nella casella Inizia ricerca, oppure devono recarsi su Start-->Tutti i Programmi-->Accessori-->Prompt dei comandi e digitare ipconfig /all (seguito da Invio) nella finestra nera che apparirà (schermata dos).

Inserite quindi nome utente e password (se non le avete cambiate, dal costruttore quelle di default sono admin sia per l' username che per la password) e date l' ok e si entrerà nella pagina del router.
Andate sul menu in alto Basic Settings poi su UPnP e alla voce UPnP Daemon mettete il pallino su Enable. Confermate cliccando su Apply.


Potete ora proseguire con le mie istruzioni relative all' uso dell' UPnP.
Se eMule non riesce a gestire l' UPnP del router avrete id basso e in tal caso occorrerà aprire manualmente le porte nel router.

Ecco una semplice guida che vi aiuterà passo passo.
2. APERTURA MANUALE (PORTFORWARDING) DELLE PORTE PER EMULE

NOTA BENE: Prima di procedere con la configurazione del router in questione, assicuratevi di aver settato l’ Indirizzo Ip del pc su cui volete far girare eMule come statico, seguendo la rispettiva procedura:

Assegnare un IP statico al proprio pc in Windows XP
Assegnare un IP statico al proprio pc in Windows Vista

Accedete al browser che utilizzate per la navigazione internet (Internet Explorer, Mozilla Firefox ecc.) e digitate sulla barra degli indirizzi l’ Ip del router (nel router in questione di default è http://192.168.0.1/ altrimenti inserite l' indirizzo del GATEWAY PREDEFINITO che i possessori di Windows Xp possono leggere andando su su Start--->Esegui-->command e digitando ipconfig /all (seguito da Invio) nella finestra nera che si apre (schermata dos), mentre i possessori di Windows Vista devono andare su Start, poi su Esegui e digitare Cmd nella casella Inizia ricerca, oppure devono recarsi su Start-->Tutti i Programmi-->Accessori-->Prompt dei comandi e digitare ipconfig /all (seguito da Invio) nella finestra nera che apparirà (schermata dos).

Inserite quindi nome utente e password (se non le avete cambiate, dal costruttore quelle di default sono admin sia per l' username che per la password) e date l' ok e si entrerà nella pagina del router.
Cliccate in alto sul link Firewall e poi sulla scheda Port.
Nella nuova schermata nella sezione Port Forwarding spuntate la casellina Enable.
Adesso passiamo ad inserire le porte da aprire.
Nella sezione Rule Settings assicuratevi che la casellina Enable accanto alla voce This Rule sia spuntata ed inserite la prima regola per aprire la porta TCP:

In Protocol dal menu a tendina scegliete TCP
in Comment scrivete il nome della regola che state creando, per esempio eMule TCP
in Local IP Address inserite l' IP che avete impostato come statico (nel nostro esempio 192.168.0.2, voi inserite l' ip che avete impostato come statico per il vostro pc)
in Local Port inserite la porta TCP di eMule che trovate aprendo eMule nel percorso Opzioni--> Connessione--> Porte del Client--> TCP (nel nostro esempio 4662)
Lasciate vuoti gli altri 2 campi (Remote IP Address e Remote Port)


quindi cliccate sui pulsanti Apply, poi su Continue in modo tale da passare all' apertura della porta UDP:

In Protocol dal menu a tendina scegliete UDP
in Comment scrivete il nome della regola che state creando, per esempio eMule UDP
in Local IP Address inserite l' IP che avete impostato come statico (nel nostro esempio 192.168.0.2, voi inserite l' ip che avete impostato come statico per il vostro pc)
in Local Port inserite la porta UDP di eMule che trovate aprendo eMule nel percorso Opzioni--> Connessione--> Porte del Client--> UDP (nel nostro esempio 4672)
Lasciate vuoti gli altri 2 campi (Remote IP Address e Remote Port)


quindi cliccate sui pulsanti Apply, poi su Reboot ed aspettate che scompaia questa pagina del browser:



Finalmente eMule avrà Id Alto :)


ATTENZIONE: se usate eMule su più PC contemporaneamente, dovrete creare una regola diversa per ogni IP che avete riservato al pc utilizzando porte DIVERSE.

»Scarica l'ultima versione di eMule 0.49c gratis!


3. APERTURA MANUALE DELLA PORTA (TCP e UDP) USATA IN UTORRENT
Lo stesso procedimento visto per eMule può essere usato anche per uTorrent: potete o scegliere di avvalervi della comoda funzione UPnP oppure di creare manualmente una regola nel router affinchè torrent abbia i dovuti permessi per accedere a Internet attraverso la porta indicata in uTorrent nel percorso Opzioni --> Configurazione o (Ctrl+p) --> Connessione -->Porta usata per le connessioni in entrata che comunica sia come TCP che come UDP (in uTorrent la porta usata è una sola e deve essere aperta sia come TCP che come UDP, per esempio usate la 1755 e quando create la regola alla voce Protocol scegliete dal menu a tendina Both).
Se volete usare l' UPnP (apertura automatica della porta) dovete abilitare questa funzione in uTorrent nel percorso Opzioni/Impostazioni/Connessione/Abilita mappatura porte UPnP.


Naturalmente affinchè l' UPnP funzioni deve essere abilitato anche nel router (controllate che in Basic Settings poi UPnP alla voce UPnP Daemon ci sia il il pallino su Enable. Nel caso in cui non ci sia mettetelo e confermate cliccando su Apply).


Se invece decidete di aprire manualmente la porta cliccate in alto sul link Firewall e poi sulla scheda Port.
Nella nuova schermata nella sezione Port Forwarding spuntate la casellina Enable.
Adesso passiamo ad inserire le porte da aprire.
Nella sezione Rule Settings assicuratevi che la casellina Enable accanto alla voce This Rule sia spuntata ed inserite la prima regola per aprire la porta:

In Protocol dal menu a tendina scegliete Both
in Comment scrivete il nome della regola che state creando, per esempio utorrent
in Local IP Address inserite l' IP che avete impostato come statico (nel nostro esempio 192.168.0.2, voi inserite l' ip che avete impostato come statico per il vostro pc)
in Local Port inserite il valore della porta TCP e UDP (nel nostro esempio 1755, ricordatevi che deve essere la stessa che trovate in uTorrent nel percorso Opzioni --> Configurazione o (Ctrl+p) --> Connessione -->Porta usata per le connessioni in entrata ).
Lasciate vuoti gli altri 2 campi (Remote IP Address e Remote Port)


quindi cliccate sui pulsanti Apply, poi su Reboot ed aspettate che scompaia questa pagina del browser:



CONFIGURAZIONE ROUTER SITECOM WL-127 CON FIRMWARE V1-001

1. APERTURA AUTOMATICA DELLE PORTE (UPnP)
Per evitare grossi mal di testa e problemi infiniti, provate ad attivare il protocollo UPnP per aprire le porte in automatico, senza doverlo fare manualmente.
Innanzitutto scaricate l' ultima versione di eMule altrimenti potreste avere problemi con l' apertura automatica delle porte (UPnP):
Download eMule
Attivate l' UPnP in eMule andando su Opzioni--> Connessioni --> Usa UPnP per impostare le porte.
Se usate eMule Xtreme: Opzioni--> Opzioni Avanzate --> Abilita supporto UPnP
Confermate cliccando prima su Applica e poi su OK
Chiudete eMule.

Adesso attivate questa comodissima funzione nel router:
Accedete al browser che utilizzate per la navigazione internet (Internet Explorer, Mozilla Firefox ecc.) e digitate sulla barra degli indirizzi l’ Ip del router (nel router in questione di default è http://192.168.0.1/ altrimenti inserite l'indirizzo del GATEWAY PREDEFINITO che i possessori di Windows Xp possono leggere andando su su Start--->Esegui-->command e digitando ipconfig /all (seguito da Invio) nella finestra nera che si apre (schermata dos), mentre i possessori di Windows Vista devono andare su Start, poi su Esegui e digitare Cmd nella casella Inizia ricerca, oppure devono recarsi su Start-->Tutti i Programmi-->Accessori-->Prompt dei comandi e digitare ipconfig /all (seguito da Invio) nella finestra nera che apparirà (schermata dos).

Inserite quindi nome utente e password (se non le avete cambiate, dal costruttore quelle di default sono admin sia per l' username che per la password) e date l' ok e si entrerà nella pagina del router.
Andate sul menu in alto Access Management poi su UPnP e mettete il pallino su Activated sia per la voce UPnP che per Auto-configured.
Confermate cliccando su SAVE.


Potete ora proseguire con le mie istruzioni relative all' uso dell' UPnP.
Se eMule non riesce a gestire l' UPnP del router avrete id basso e in tal caso occorrerà aprire manualmente le porte nel router.

Ecco una semplice guida che vi aiuterà passo passo.
2.APERTURA MANUALE (PORTFORWARDING) DELLE PORTE PER EMULE

NOTA BENE: Prima di procedere con la configurazione del router in questione, assicuratevi di aver settato l’ Indirizzo Ip del pc su cui volete far girare eMule come statico, seguendo la rispettiva procedura:

Assegnare un IP statico al proprio pc in Windows XP
Assegnare un IP statico al proprio pc in Windows Vista

Accedete al browser che utilizzate per la navigazione internet (Internet Explorer, Mozilla Firefox ecc.) e digitate sulla barra degli indirizzi l’ Ip del router (nel router in questione di default è http://192.168.0.1/ altrimenti inserite l'indirizzo del GATEWAY PREDEFINITO che i possessori di Windows Xp possono leggere andando su su Start--->Esegui-->command e digitando ipconfig /all (seguito da Invio) nella finestra nera che si apre (schermata dos), mentre i possessori di Windows Vista devono andare su Start, poi su Esegui e digitare Cmd nella casella Inizia ricerca, oppure devono recarsi su Start-->Tutti i Programmi-->Accessori-->Prompt dei comandi e digitare ipconfig /all (seguito da Invio) nella finestra nera che apparirà (schermata dos).

Inserite quindi nome utente e password (se non le avete cambiate, dal costruttore quelle di default sono admin sia per l'username che per la password) e date l' ok e si entrerà nella pagina del router.
Andate su Advanced Setup --> NAT --> Virtual Server
Create una regole per la porta TCP compilando i campi come segue:
Rule Index : 1 se è la prima regola che andate a creare
Alla voce “Application” inserite un nome da dare alla regola, per esempio eMule TCP mentre a tipo di ‘connessione’ a scelta tra (FTP, SSH,
TELNET, SMTP, HTTP, POP3, SMTP, HTTPS, T.120, H.323, PPTP, PCanywhere, VNC,
CUSeeMe) sono solo voci nominali (tanto per distinguere eventuali stessi numeri di porte
per connessioni diverse, ad esempio numeri diversi per POP3).
Start Port Number : inserite la porta TCP di eMule che trovate aprendo eMule nel percorso Opzioni--> Connessione--> Porte del Client--> TCP (nel nostro esempio 4662)
End Port Number : come sopra, stessa porta TCP, nel nostro esempio 4662
Local IP Address : inserite l' IP che avete impostato come statico (per esempio 192.168.0.2, voi inserite l' ip che avete impostato come statico per il vostro pc ).
Confermate cliccando su Save.


Ora allo stesso modo create una regola per la porta UDP:
Rule Index : 2
Alla voce “Application” inserite un nome da dare alla regola, per esempio eMule UDP mentre a tipo di ‘connessione’ a scelta tra scelta tra (FTP, SSH,
TELNET, SMTP, HTTP, POP3, SMTP, HTTPS, T.120, H.323, PPTP, PCanywhere, VNC,
CUSeeMe) sono solo voci nominali (tanto per distinguere eventuali stessi numeri di porte
per connessioni diverse, ad esempio numeri diversi per POP3).
Start Port Number : inserite la porta UDP di eMule che trovate aprendo eMule nel percorso Opzioni--> Connessione--> Porte del Client--> UDP (nel nostro esempio 4672)
End Port Number : come sopra, stessa porta TCP, nel nostro esempio 4672
Local IP Address : inserite l' IP che avete impostato come statico (per esempio 192.168.0.2, voi inserite l' ip che avete impostato come statico per il vostro pc ).
Confermate cliccando su Save.


In basso in Virtual Server Listing vedrete il riepilogo delle regole appena create:



Riavviate il router andando su Maintenance --> SysRestart , selezionate Current Settings (dovrebbe essere già selezionato), cliccate in basso RESTART


ATTENZIONE
: se usate eMule su più PC contemporaneamente, dovrete creare una regola diversa per ogni IP che avete riservato al pc utilizzando porte DIVERSE.

»Scarica l'ultima versione di eMule 0.49c gratis!


3. APERTURA MANUALE DELLA PORTA (TCP e UDP) USATA IN UTORRENT
Lo stesso procedimento visto per eMule può essere usato anche per uTorrent: potete o scegliere di avvalervi della comoda funzione UpnP oppure di creare manualmente una regola nel router affinchè torrent abbia i dovuti permessi per accedere a Internet attraverso la porta indicata in uTorrent nel percorso Opzioni --> Configurazione o (Ctrl+p) --> Connessione -->Porta usata per le connessioni in entrata che comunica sia come TCP che come UDP (in uTorrent la porta usata è una sola e deve essere aperta sia come TCP che come UDP, per esempio usate la 1755 e quando create la regola alla voce Protocol scegliete dal menu a tendina Both).
Se volete usare l' UPnP (apertura automatica della porta) dovete abilitare questa funzione in uTorrent nel percorso Opzioni/Impostazioni/Connessione/Abilita mappatura porte UPnP.


Naturalmente affinchè l' UPnP funzioni deve essere abilitato anche nel router (controllate che in Access Management poi UPnP ci sia il pallino su Activated sia per la voce UPnP che per Auto-configured. Nel caso in cui non ci sia mettetelo e confermate cliccando su SAVE).


Se invece decidete di aprire manualmente la porta Andate su Advanced Setup --> NAT --> Virtual Server
Create una regole per la porta compilando i campi come segue:
Rule Index : 3 se è la terza regola che andate a creare dopo la 1 relativa alla porta TCP di eMule e la 2 relativa alla porta UDP di eMule o altrimenti la regola n consecutiva a quelle già esistenti.
Alla voce “Application” inserite un nome da dare alla regola, per esempio utorrent mentre a tipo di ‘connessione’ a scelta tra (FTP, SSH,
TELNET, SMTP, HTTP, POP3, SMTP, HTTPS, T.120, H.323, PPTP, PCanywhere, VNC,
CUSeeMe) sono solo voci nominali (tanto per distinguere eventuali stessi numeri di porte
per connessioni diverse, ad esempio numeri diversi per POP3).
Start Port Number : inserite la porta di uTorrent che trovate aprendo uTorrent nel percorso Opzioni --> Configurazione o (Ctrl+p) --> Connessione -->Porta usata per le connessioni in entrata, nel nostro esempio 1755
Local IP Address : inserite l' IP che avete impostato come statico (per esempio 192.168.0.2, voi inserite l' ip che avete impostato come statico per il vostro pc ).
Confermate cliccando su Save.


Riavviate il router andando su Maintenance --> SysRestart , selezionate Current Settings (dovrebbe essere già selezionato), cliccate in basso RESTART

Related Posts with Thumbnails

4 commenti

Marco ha detto... @ 17 settembre 2009 11:01

ciao chiara.. io ho un router SITECOM WL-906, il metodo da seguire x aprire le porte a eMule e uTorrent è lo stesso (o cmq simile) a quello del modello WL-127 appena descritto?
grazie ciao

Chiara ha detto... @ 17 settembre 2009 13:14

si la procedura è la stessa,devi andare in advanced setup e poi creare le regole in virtual server.
se hai problemi fammelo sapere.

Jenny ha detto... @ 2 ottobre 2009 11:35

ciao Chiara. ma come si fa a capire ke ho l"id alto" in uTorrent? in eMule è facile xk nella pagina dei server c'è scritto id alto e per il kad scompare la parola "firewalled" ma in uTorrent?
grazie mille.. :-)

Chiara ha detto... @ 2 ottobre 2009 11:42

vai su opzioni/assistente di rete e clicca su
Testa se la porta è inoltrata propriamente.
se ti da l'ok la porta è aperta correttamente.
inoltre in basso alla finestra di utorrent vedi un tondo verde.
maggiori info:
link

Posta un commento

Il tuo commento è in attesa di essere pubblicato,ti invito pertanto a non scrivere più volte lo stesso commento e ad attenderne la moderazione e la successiva pubblicazione.Grazie!